BENVENUTI

BENVENUTI
La Chiesa dell'Addolorata è situata in Piazza Statuto a Casale Monferrato (AL). Edificata nel 1768 dall'architetto Magnocavalli. L'interno a pianta centrale conserva nella zona absidale due sculture lignee probabilmente della fine del XVII secolo.

Saluto alla Prof. Angelina Cappa Agnesod durante i funerali

di Carlo Baviera Desidero rinnovare a Maria Teresa, a Giovanni, al fratello Piero e a tutti i parenti le condoglianze a nome del Parroco e della Comunità Parrocchiale dell’Addolorata di cui Angelina è stata una colonna insostituibile, e a cui diciamo il nostro grazie sentito e convinto. Angelina, mi piace paragonarti alla profetessa Anna del Vangelo di Luca che, rimasta vedova in giovane età, hai servito instancabilmente nel tempio, pur dedicandoti alla crescita dei figli e operando nella scuola. Hai sempre manifestato l’amore per la famiglia, per l’insegnamento, per la matematica: e numeri e formule riuscivi a utilizzarli anche come strumenti per dire la bellezza e la perfezione di Dio, e per stabilire un dialogo con gli allievi. Donna che hai vissuto le beatitudini, sei stata attiva nell’Azione Cattolica, formatrice di tante giovani, esempio di totale disponibilità. Sempre delicata e discreta, mai invadente, hai svolto un ruolo prezioso come Ministro Straordinario dell’Eucaristia, e come Catechista. Abbiamo apprezzato le riflessioni profonde e stimolanti che suggerivi durante le Vie Crucis commentate dai laici. Ti abbiamo avuta vicina quale componente dei Consiglio Pastorale Parrocchiale e Diocesano, e in tutti questi impegni portavi la ricchezza della tua competenza teologica. Se pur semplice e schiva, dimostravi di essere una laica aggiornata e di idee aperte: l’ho potuto constatare anche in quei momenti in cui, la domenica aspettando l’inizio della Messa, seduti l’una a fianco all’altro, ti confidavi, e mi chiedevi di informarti sulla situazione sociale e politica, o sulle vicende della Diocesi, e poi con la tua solita delicatezza mi davi consigli e suggerimenti. Angelina, ci hai lasciato nel giorno in cui in Piemonte si celebra la Dedicazione delle Chiese Parrocchiali e la Solennità della Chiesa Locale: giornata in cui si sottolinea il legame comunitario dei fedeli. E tu, questo legame, lo sentivi forte e lo hai vissuto; tanto che nel 2000, dimettendoti dal Consiglio Pastorale per motivi di salute (erano i primi passi del tuo Calvario) scrivesti queste parole: “Questa sera sarei dovuta venire per dare le mie dimissioni, ma il fatto era troppo emozionante, e io non devo emozionarmi. Non vi dimenticherò mai e spero che la partecipazione alla vita della Chiesa rimanga ancora un rapporto stretto e affettuoso...” Ecco il senso del legame con questa comunità. Il giorno in cui ci hai lasciati è anche dedicato alla festa di Sant’Alberto: ed è proprio in questo giorno che hai potuto riunirti al tuo amato sposo. Oltre a lui ritrovi i tuoi Parroci e tanti amici che ti accolgono: sono coloro che con te e come te sono stati punti di riferimento per l’attività pastorale ed educativa dell’Addolorata. Da oggi, con te, in Paradiso aumentano i Santi della Parrocchia che intercedono per questa comunità. Prega perché sappiamo imitare il tuo spirito di servizio e progredire verso la Verità nella Carità. Arrivederci Angelina! In occasione della S. Messa di Trigesima, la Parrocchia dell'Addolorata ha stampato un opuscolo che raccoglie alcune testimonianze sulla vita e sull'impegno di Angelina; clicca qui per consultarlo.

Parrocchie.it