BENVENUTI

BENVENUTI
La Chiesa dell'Addolorata è situata in Piazza Statuto a Casale Monferrato (AL). Edificata nel 1768 dall'architetto Magnocavalli. L'interno a pianta centrale conserva nella zona absidale due sculture lignee probabilmente della fine del XVII secolo.

4° Consiglio Pastorale Parrocchiale (1978-1982)

Eletto nel novembre del 1978.

(il criterio adottato per la composizione è quello elettorale, più i rappresentanti delle Associazioni presenti in Parrocchia e alcuni nominati dal Parroco)

Diacono Dino Falabrino, Angelina Cappa Agnesod, Giovanni Agnesod, Carlo Baviera, Pier Angelo Bonzano, Raffaella Bortolini, Gigi Busto, Lucia Bonzano Cavallone, Angela e Giovanni Demichelis, Albertina Mazzucco Demichelis, Ivano De Grandi, Paolo Ferraris, Gian Carla Ferrero, Bruno e Paolo Filippi, Michele Giordano, Andrea e Angelo Governato, Giacinto Lazzarini, Giovanna Leporati, Lucia Luparia, Lucia Milani, Attilio Miglietta, Angelo Miglietta, Felicina Mortarino, Piero Novarese, Pietro Petrino, Mario Poletti, Mirella Scolari, Franco Soffiantino, Suor Italina, Alfredo Rivoire, Franco Vairo, Suor Antonina.

La prima riunione si tiene il 15/12/78, e vengono nominati “animatori” Soffiantino, Baviera, Ferrero i quali si alterneranno nel compito.

Nella prima riunione si decide, a maggioranza, che le offerte non si raccoglieranno con la questua durante la messa ma lasciando cassette all’ingresso della chiesa.
Si trattano i temi dell’evangelizzazione (avere l’idea giusta di Chiesa, tenere in piedi solo le cose essenziali, conoscere i problemi nuovi portati dal progresso, rinnovare le strutture pastorali modificando funzioni e abitudini quando serve) e quello delle vocazioni, in coerenza con i Piani Diocesani, della necessità di far conoscere la Bibbia, della formazione di piccoli gruppi (sono il futuro della vita parrocchiale), delle questioni legate all’età per il conferimento della Cresima e al dopo cresima.
Nel ’79 primi contatti con una comunità di Ivrea per un metodo di catechesi per gli adulti, che col tempo porterà alla formazione di un gruppetto aderente al Cammino Neo Catecumenale.
In questo periodo, in cui si è tenuto il Convegno Diocesano su “Parrocchia Comunità Evangelizzante”, alcuni rappresentanti del Consiglio sono stati eletti nel Consiglio Vicariale, e un buon numero frequenta il Corso di teologia per laici.
Si conferma la difficoltà di interessare maggiormente le famiglie dei bambini del catechismo.
Viene deciso, in questa tornata, lo spostamento del pellegrinaggio annuale a Crea da settembre a maggio (con i bambini che hanno ricevuto i sacramenti e le loro famiglie); e si comincia a prendere in esame il come affrontare, in tempi nuovi, la preparazione alla festa della Madonna: non è più seguita la funzione tradizionale nel dopo cena con recita del coroncino, predica e benedizione eucaristica. Si tenteranno altre soluzioni anche di pomeriggio.
Si appoggia l’idea di intitolare la Piazzetta esistente tra l’Oratorio e la Scuola Media Leardi al Can. Don Giuseppe Palena (che Ferraris e Baviera, in quanto Consiglieri Comunali, proporranno alla Commissione Toponomastica).
Si è iniziato a discutere sulla proposta e sul contributo da dare al prossimo Sinodo Diocesano.

In totale si sono tenute 14 riunioni.

Nessun commento:

Parrocchie.it