BENVENUTI

BENVENUTI
La Chiesa dell'Addolorata è situata in Piazza Statuto a Casale Monferrato (AL). Edificata nel 1768 dall'architetto Magnocavalli. L'interno a pianta centrale conserva nella zona absidale due sculture lignee probabilmente della fine del XVII secolo.

VIII ANNIVERSARIO DELL'INGRESSO DI DON ANGELO IN PARROCCHIA

Il 4 ottobre 2009, faceva il suo ingresso in parrocchia, don Angelo Francia. Ricorre, quindi, l'VIII anniversario di questo avvenimento.

Il giorno del suo ingresso, nell'omelia, esordì dicendo: "Entro oggi in punta di piedi, in questa chiesa, in questa comunità, che hanno visto nel tempo un susseguirsi di figure di parroci, veramente pastori zelanti, padri e fratelli dei propri parrocchiani. E oggi per me è un momento di gioia e di emozione, perché rivedo, dopo tanti anni, 35 per l'esattezza, questa bellissima chiesa dedicata alla Vergine Addolorata e tanti volti, certo cambiati, come sono cambiato io stesso, e non solo per gli anni.
[...] Voi dell'Addolorata mi chiederete: 'Che cosa farai per noi?'. Credo che, pur con tutti i miei limiti, continuerò per quanto possibile la strada intrapresa dai miei predecessori, [...], per essere per questa comunità un padre e un fratello. [...] Cercherò di avvicinarmi con rispetto e sincera amicizia a tutte le persone che appartengono a questa comunità: bambini, ragazzi, giovani, famiglie, persone sole, anziani e infermi. Dalla poca esperienza di servizio di parroco, posso prevedere quale sarà l'impegno, le difficoltà ma anche la soddisfazione per la risposta positiva di tante persone sensibili all'annuncio della Parola di Dio, aperte al dono della grazia dei sacramenti e capaci di condividere con gli altri le proprie risorse umane, la propria solidarietà e l'ascolto. [...]

In questo giorno, desideriamo ringraziare don Angelo per la sua disponibilità, per la sua presenza silenziosa, per la sua guida paterna e amorevole. E desideriamo pregare per lui affinché il Signore lo illumini e lo fortifichi sempre nella fede, lo guidi e lo sorregga nella grazia e gli conceda di essere ogni giorno strumento nelle Sue mani e operaio instancabile nella Sua Chiesa.

Auguri don Angelo!

La tua comunità parrocchiale


Parrocchie.it