BENVENUTI

BENVENUTI
La Chiesa dell'Addolorata è situata in Piazza Statuto a Casale Monferrato (AL). Edificata nel 1768 dall'architetto Magnocavalli. L'interno a pianta centrale conserva nella zona absidale due sculture lignee probabilmente della fine del XVII secolo.

CONSEGNATO IL PREMIO DELLA BONTÀ 2017

Domenica 17 dicembre 2017 alle ore 16 si è svolta, nel salone del Mutuo Soccorso, la cerimonia di consegna del Premio della Bontà.
Dopo i saluti iniziali del presidente del Mutuo Soccorso Romeo Guidi, dell'assessore Ornella Caprioglio, dell'onorevole Fabio Lavagno e del parroco dell'Addolorata don Angelo Francia, che ha ricordato la figura di don Giuseppe Palena a cui è intitolato il Premio, si è passati alla consegna degli attestati di benemerenza che sono andati a:
Giuseppina Bonelli, di Balzola, che alla soglia dei 90 anni è ancora attiva in parrocchia e alla Casa di Riposo dove allieta con il suo sorriso le giornate dei ricoverati. A ritirare l'attestato per lei c'erano alcuni parrocchiani balzolesi.
- Gruppo Alpini di Cerrina, per la grande solidarietà e generosità che si traduce ogni giorno in numerose opere di volontariato compiute a favore del prossimo e della comunità.
- Laura Panelli, della parrocchia dello Spirito Santo dove presta il suo servizio come catechista e come ministro straordinario dell'Eucaristia; dove è punto di riferimento per giovani e adulti non solo di persona ma anche attraverso le pagine del giornalino parrocchiale "Il punto insieme ... e poi a capo" su cui scrive articoli di riflessione e approfondimento.
Una targa "ad memoriam" è stata consegnata alla memoria di Giacinto Lazzarini, recentemente scomparso, che ha dedicato la sua attività di volontariato nel CVS (Centro Volontari della Sofferenza) stando accanto e portando conforto ai sofferenti e agli ammalati. Ha ritirato la targa la moglie.
Infine, a ricevere il premio è stata Rosella Adragna, per la sua grande umanità, sensibilità ed empatia; per aver sempre dedicato tempo, energie e cuore a favore degli altri, in famiglia prima di tutto e poi nel sociale prima nell'associazione sportiva disabili "Silvana Baj" e attualmente nella Caritas diocesana.
La cerimonia ben curata e guidata da Mariuccia Merlo si è poi conclusa con la foto di gruppo, il saluto finale del vicepresidente del Mutuo Soccorso e un momento di festa con spumante e panettone.
 
foto di Mauro Cabrino

Parrocchie.it